Camden, la tappa obbligatoria nel tuo prossimo viaggio a Londra

Camden, la tappa obbligatoria nel tuo prossimo viaggio a Londra

Luca Benassi

|

Pubblicato il 14/05/2023

Londra rimarrà sempre una delle mete più gettonate e mai banali nel panorama europeo, è la meta giusta per tutti i tipi di viaggiatori. Londra è una città che è continuamente in evoluzione nonostante i più grandi centri turistici rimangano sempre gli stessi, da Piccadilly a Covent Garden, da Buckingham Palace a Westminster. In questo articolo voglio però parlare del luogo che non mi stancherà mai, e che visito ogni volta in cui mi trovo nella capitale inglese: Camden Market. Poco più a nord del centro di Londra, si trova uno dei quartieri più iconici d’Europa, centro della cultura punk e alternativa degli anni passati, crocevia di idee e culture diverse, un luogo sempre aperto a tutti. Il quartiere è sempre stato celebre soprattutto per il suo iconico Mercato: Camden Market. Popolare tra i turisti, Camden Market offre un’esperienza unica di shopping, cibo e divertimento. Il mio consiglio è di inserire questa meta negli itinerari della vostra vacanza londinese, e di dedicarci almeno mezza giornata, e ora vi spiego il perché. Sarebbe molto semplice e veloce raggiungere Camden con la metro oppure in taxi, ma non si vivrebbe del tutto la vera magia del luogo, data dall’ambiente e dall’atmosfera uniche. L’itinerario che voglio proporre parte da Baker Street e ha l’obbiettivo di giungere a Camden Market per pranzo! Da sotto casa di Sherlock Holmes si può iniziare una piacevole camminata che taglia Regents park, uno dei parchi più vivaci di Londra. Camminando per una mezz’ora nel parco, costeggiando i vari campi da calcio e lo Zoo, si potrà raggiungere il lato nord di Regents Park, dove si trova un sentiero che scende fino a un canale. Prendete quel sentiero e costeggiate a piedi il canale, arriverete così all’entrata più sottovalutata di Camden Market: quella degi stand dello street food del mercato. Il Market è attivo tutti i giorni quasi per tutto il giorno, ma consiglio sempre di farci un bel pranzo seguito da un pomeriggio di shopping e birra. La birra artigianale di Camden è infatti una delle più buone della città, ed è fatta proprio tra quelle strade. Il mercato offre negozi originali di ogni tipo, da abbigliamento a gioielli, da profumi a vecchi vinili. Il mio negozio preferito è Cyberdog, indubbiamente il negozio più folle in cui sia mai entrato. Trovare cibo a Camden Market non è certamente un problema. La piazzetta con lo street food è sicuramente la mia preferita, e la consiglio vivamente, con prelibatezze da tutto il mondo. Birra e musica non mancano a Camden, quindi è consigliato anche visitare il mercato verso sera, soprattutto nei weekend. Camden Market è un luogo che cattura il cuore di chiunque vi metta piede. È un rifugio per coloro che cercano un'esperienza autentica, un'esplosione di cultura e una vivace atmosfera. Questo mercato affascinante e dinamico è un tesoro nascosto che merita una visita. Quindi, prendetevi il tempo di esplorare, gustare delizie culinarie, fare acquisti unici e immergervi nell'energia pulsante di Camden. È qui che scoprirete il vero spirito di Londra, un connubio di tradizione e sperimentazione che rende questa città unica al mondo. Non lasciatevi sfuggire l'opportunità di vivere l'autentico spirito di Camden Market.